Sunday, August 09, 2020     | Register

 

                                                                                                      

 

 

MASTER DI I LIVELLO

 

"Operatore 118: l'emergenza/urgenza territoriale"

 

 

AA 2018-19

 

 

 ATTIVO

 

                      Visualizza ammessi >>>                                     Maggiori informazioni>>>

     

In base al Decreto del MURST del 3 novembre 1999, n. 509 e pubblicato nella G.U. n.2 del 4 gennaio 2014

i partecipanti al Master sono esonerati dall'obbligo dell'ECM per tutto il periodo di formazione

 

 

 

 

 

Informazioni Generali
Durata del Master: un Anno Accademico
 
Enti coinvolti:

1) Dipartimento di Medicina Clinica, Sanità Pubblica, Scienze della Vita e dell’Ambiente – Università di L’Aquila;

2) Corpo Militare A.C.I.S.M.O.M.

 
 
Comitato Ordinatore:

Prof. Giuseppe Paradiso Galatioto;

Prof. Vicentini Carlo

Prof. Bologna Mauro

Ten Col Dr. Fine Antonello;

Prof. Ferrini Gianluca

Dr Politi Federico

  

Indirizzo:

P.zza S. Tommasi 1 – 67100 Coppito L’Aquila

Tel. 0861 4141797 Fax 0861 211626 E-mail paradiso@cc.univaq.it
Obiettivi Formativi

Il Master, organizzato in collaborazione e con il supporto del Servizio 118 di Teramo e di L'Aquila e del Corpo Militare ACISMOM, è rivolto ai professionisti di area sanitaria, medici e infermieri, che hanno particolare interesse alle problematiche di organizzazione e gestione della risposta sanitaria in situazioni di emergenza/urgenza pre ospedaliera e che intendono acquisire particolari e specifiche competenze per essere impiegati nel sistema 118. Il Master si propone di fornire gli strumenti teorici, professionali e pratici per affrontare adeguatamente l'assistenza al paziente acuto durante il soccorso sanitario pre ospedaliero.
Il Programma prevede che nel corso di undici mesi vengano proposti contenuti teorici utilizzando lo strumento della lezione frontale, delle simulazioni, dello studio di casi clinici e dell'addestramento "sul campo" di tipo fortemente realistico integrati con workshop e seminari. 
La formazione clinica, con il confronto continuo tra docente e discente, riveste una connotazione determinate in funzione di una autonomia gestionale, organizzativa ed assistenziale che rappresenta il punto di arrivo del percorso di studio e che porterà l'allievo, già durante il periodo di formazione, ad una capacità clinica e decisionale anche in situazioni critiche.
La gestione ed il trattamento del paziente in condizioni estreme, non permissive e nelle maxi emergenze rappresenta poi un capitolo importante nella gestione territoriale del paziente critico. La finalità del Master è, in definitiva, formare la figura dello specialista che si occupa dei dispositivi di risposta alle emergenze sanitarie pre ospedaliere, che opera in sinergia con altri professionisti di altre agenzie impegnate nel soccorso, che garantisce una risposta adeguata e può anche svolgere attività di formazione specifica e ricerca

 


 

 


 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

                                         

 

Copyright (c)   |  Privacy Statement  |  Terms Of Use